Wie erkennst du eine Schlafregression bei deinem Baby?

Come riconoscere la regressione del sonno nel tuo bambino?

Il tuo bambino ha già dormito tutta la notte per diverse ore consecutive? Addormentarsi non è stato un problema? All'improvviso tutto è diverso? Il riposino pomeridiano è molto breve o talvolta addirittura del tutto assente? Addormentarsi è una fatica? Ti stai chiedendo cosa è successo all'improvviso? È del tutto possibile che dietro a ciò ci sia la regressione del sonno.

Sommario:
  1. Cos'è una regressione del sonno?
  2. Quali sono i segni tipici della regressione del sonno?
  3. Perché il mio bambino improvvisamente dorme così male?
  4. Quando si verificano le regressioni del sonno?
  5. Quanto dura una regressione del sonno?

1. Cos'è una regressione del sonno?

Regressione significa andare indietro. In psicologia, regressione significa un passo indietro nello sviluppo, che spesso segue un evento stressante. Tuttavia, il termine è fuorviante perché dietro la regressione del sonno c’è uno scatto evolutivo. Ciò significa che tuo figlio si sta sviluppando in avanti e non all'indietro. La regressione riguarda solo il sonno del tuo bambino e può essere una fase molto intensa, ma passerà. Durante una regressione del sonno, tuo figlio elabora il cambiamento che deriva dall'apprendimento di nuove abilità. Ciò influisce sul suo sonno. Anche se durante lo scatto di sviluppo vostro figlio impara ed elabora molto, ciò non rappresenta uno stress psicologico, bensì uno sviluppo del tutto normale.

2. Quali sono i segni tipici della regressione del sonno?

Questi segni sono tipici se tuo figlio è in regressione del sonno:
  • Il sonno del tuo bambino peggiora improvvisamente
  • Le esigenze di sonno del tuo bambino sono temporaneamente ridotte di 1-2 ore al giorno
  • I sonnellini diurni o pomeridiani sono più brevi
  • Un pisolino diurno viene rifiutato
  • Ci vuole più tempo del solito per addormentarsi
  • Il tuo bambino dorme irrequieto
  • Il tuo bambino si sveglia di notte e ha periodi di veglia notturna più lunghi

Inoltre, durante questo periodo possono verificarsi piagnucolii, pianti, ma anche rabbia e attività fisica intensa. Potresti anche notare un maggiore bisogno di vicinanza e un maggiore appetito nel tuo bambino. Se il tuo bambino ha già sviluppato un ritmo del sonno stabile, è meglio notare se è in una fase di regressione del sonno.

3. Perché il mio bambino improvvisamente ha difficoltà a dormire?

C'è uno scatto evolutivo dietro la regressione del sonno. Durante questa fase il tuo bambino impara molte nuove abilità. Queste possono essere abilità motorie grossolane come sedersi, gattonare, stare in piedi o camminare. I bambini devono praticare queste abilità molto spesso prima che la sequenza dei movimenti venga interiorizzata. Non sorprende quindi che molti bambini vogliano praticare le loro nuove abilità di notte invece di dormire. Ma le abilità cognitive come l’apprendimento di una lingua o l’uso dell’immaginazione possono tenere il bambino così occupato che il suo sonno diventa irrequieto per un po’.

Il tuo bambino impara nuove abilità che aiutano il suo mondo ad espandersi un po'. Sperimenta cose nuove e il suo mondo diventa ogni volta più tangibile e tangibile. Da un lato, questo è incredibilmente eccitante ed emozionante per il tuo bambino. D'altra parte, può anche causare incertezza perché il tuo bambino si ritrova improvvisamente in situazioni nuove con le quali non ha familiarità. Ad esempio, la prospettiva cambia quando tuo figlio inizia a stare in piedi e scopre che la sua gamma di movimento si espande enormemente quando inizia a gattonare e poi a camminare. Questa incertezza attiva il comportamento di attaccamento del tuo bambino.

Ciò significa che cerca sempre più la tua vicinanza e la tua rassicurazione quando si trova in nuove situazioni. Una volta che il tuo bambino avrà ritrovato la sicurezza, si sentirà autorizzato a continuare a esplorare il mondo. In questo contesto, l'ansia da separazione può ripresentarsi ripetutamente durante queste fasi. Dire addio al sonno rappresenta anche per il tuo bambino una piccola separazione, che ora per lui è più difficile di prima.
Ultimo ma non meno importante, il tuo bambino ha bisogno di molta energia durante lo scatto di sviluppo. Imparare nuove competenze è faticoso e richiede più calorie. Anche se il tuo bambino non ha più bisogno di cibo durante la notte, durante questa fase potrebbe manifestarsi la fame notturna.

4. Quando si verificano le regressioni del sonno?

Esistono cinque regressioni del sonno che si verificano nei primi due anni di vita. Nel primo anno di vita, i bambini subiscono una regressione del sonno intorno ai 4, 8 e 12 mesi di età. Nel secondo anno di vita compaiono intorno al 18° e al 24° mese di vita. Le informazioni mensili forniscono un'indicazione perché lo sviluppo individuale di vostro figlio gioca un ruolo importante.

5. Quanto tempo richiede una regressione del sonno?

Ogni bambino è diverso e la durata e l'intensità della regressione del sonno sono altrettanto individuali. Ci sono bambini per i quali diventa evidente una qualsiasi regressione del sonno. Per gli altri bambini gli effetti sono appena percettibili. Ci sono grandi differenze anche in termini di durata. Mentre per alcuni bambini la regressione del sonno dura solo pochi giorni, per altri bambini dura settimane.

Se tuo figlio sta attualmente attraversando una fase di regressione del sonno e la tua situazione del sonno è difficile, renditi conto che non stai facendo nulla di sbagliato. Durante questa fase, tuo figlio impara così tanto che deve essere elaborato. Ciò può portare a notti agitate anche per chi ha il sonno altrimenti buono. Allo stesso tempo, ci sono alcuni suggerimenti che ti aiuteranno a superare questo momento intenso.

Articolo ospite di Jana e Linda di Sleep Well Mini:
Instagram: Schlafgutmini_baby Schlaf

Sito web: www.Schlafgutmini.de