Dein Baby schläft unruhig? 7 Gründe und was du dagegen tun kannst

Il tuo bambino dorme irrequieto? 7 motivi e cosa puoi fare al riguardo

I bambini dormono diversamente! Come nuovi genitori, questo può essere molto impegnativo. Il tuo bambino dorme irrequieto, si sveglia spesso durante la notte e lascia tutta la famiglia esausta. Ma perché i bambini si svegliano così spesso di notte? Mi chiamo Dalia, sono una farmacista e consulente certificata per il sonno di neonati e bambini piccoli. In questo articolo vorrei far luce sui motivi più importanti del sonno agitato e mostrarti cosa puoi fare al riguardo. Per fare ciò, daremo uno sguardo allo sviluppo del sonno del tuo bambino.

Sommario:
  1. In cosa è diverso il sonno del tuo bambino?
  2. Perché il mio bambino dorme così irrequieto di notte?
  3. Cosa puoi fare per assicurarti che il tuo bambino dorma riposante?

1. In cosa è diverso il sonno del tuo bambino?

I bambini nascono con un sistema nervoso immaturo. Lo sviluppo del sonno di tuo figlio non è completo finché non compie tre anni. Da neonato non conosceva la differenza tra giorno e notte e continuava a dormire proprio come durante la gravidanza. I primi giorni furono quindi probabilmente caratterizzati da periodi di veglia notturna. Solo a partire dal secondo mese di vita si sviluppa un ritmo giorno-notte. Da quel momento in poi, il sonno notturno diventa sempre più lungo, mentre il sonno diurno diventa gradualmente più breve.

Un altro importante elemento di differenziazione è il ciclo del sonno del tuo bambino. Anche se sono necessari in media 90-120 minuti per un ciclo di sonno completo, il ciclo del tuo bambino dura circa 50-60 minuti. Ti mostrerò in quali fasi consiste un ciclo del sonno usando questa immagine:

Come puoi vedere, un ciclo di sonno è composto da 4 fasi: la fase di addormentamento, una fase di sonno leggero e profondo, la fase di sonno profondo vera e propria e ancora una fase di sonno leggero. Dopo che il tuo bambino ha attraversato queste fasi, si risveglierà in modo incompleto. Qui il tuo bambino verifica la situazione: "Sono al sicuro?", "Mamma/papà sono ancora lì?", "Ho fame/sete?",...
Se il tuo bambino non si sente abbastanza sicuro o ci sono fattori che lo disturbano, si sveglierà completamente e dovrà essere nutrito, cambiato e accompagnato a dormire da te.

2. Perché il mio bambino dorme così irrequieto di notte?

Il fatto che il tuo bambino dorma riposante o meno di notte dipende da molti fattori. Vorrei elencarvi 7 diversi motivi che possono essere responsabili del sonno agitato.

  • Architettura del sonno: i neonati e i bambini piccoli trascorrono circa il 40-50% del loro sonno nella fase REM rispetto agli adulti. Durante questa fase, il sonno è meno profondo, caratterizzato da movimenti oculari rapidi, maggiore attività cerebrale e sogni. Tutte le esperienze vengono elaborate e archiviate qui, il che significa che il tuo bambino potrà dormire in modo più agitato.

  • Sonno diurno: il giorno influenza la notte. È quindi estremamente importante che il tuo bambino non dorma né troppo né troppo poco durante il giorno. Se dorme troppo, non sarà in grado di accumulare abbastanza pressione del sonno per la notte. D'altro canto, se non si dorme abbastanza, può anche causare un sonno agitato, poiché la stanchezza eccessiva porta ad un aumento della produzione di cortisolo. Il cortisolo è un ormone dello stress che rende difficile un sonno ristoratore.

  • Fame: nei primi anni di vita i neonati e i bambini piccoli crescono particolarmente velocemente e consumano molte energie. È quindi del tutto normale che il tuo bambino si svegli di notte per soddisfare i suoi bisogni di fame. I pasti notturni sono del tutto normali, anche oltre il primo anno di vita.

  • Vicinanza e sicurezza: il tuo bambino riceve tutto ciò che gli manca durante il giorno. Quindi può succedere che nei giorni in cui non l'hai coccolata abbastanza, lei brami più intensamente la tua vicinanza e quindi dorme in modo più agitato. Usa il compagno del sonno per riempire il serbatoio di legame di tuo figlio in modo che si addormenti meglio.

  • Ambiente di sonno scomodo: i bambini sono sensibili al loro ambiente di sonno. Assicurati che il lettino sia comodo e sicuro. Utilizzare un materasso adatto, mantenere una temperatura ambiente adeguata e assicurarsi che il bambino non si surriscaldi. Possono essere d'aiuto anche suoni rilassanti, come un rumore bianco silenzioso o una musica soft.

  • Malattia o dentizione: quando i bambini sono malati o stanno mettendo la dentizione, possono svegliarsi più spesso di notte. Controlla se il tuo bambino mostra segni di malattia o disagio, come febbre, tosse o congestione nasale. Se non sei sicuro, dovresti sempre consultare un pediatra.

  • Salti di sviluppo: i bambini attraversano molti salti di sviluppo nei primi mesi di vita. Durante questi periodi, i ritmi del sonno del tuo bambino potrebbero cambiare mentre apprende nuove abilità ed esplora l'ambiente circostante. Dai al tuo bambino il tempo e il sostegno necessari per superare questi salti.

3. Cosa puoi fare per assicurarti che il tuo bambino dorma riposante?

Non puoi cambiare o accelerare lo sviluppo del cervello del tuo bambino. Tuttavia, ci sono fattori che puoi considerare per garantire un sonno ristoratore a tutta la famiglia:

  1. Stabilisci routine di sonno rilassanti: routine e rituali della buonanotte aiutano il tuo bambino ad adattarsi al sonno. Ad esempio, puoi introdurre come rituali un bagno caldo, un massaggio delicato o la lettura di una favola della buonanotte. Attraverso questi rituali segnali al tuo bambino che è ora di dormire.

  2. Ottimizza l'ambiente del sonno: assicurati che l'ambiente del sonno del tuo bambino sia silenzioso, buio e privo di stimoli eccessivi. Evita luci intense e rumori forti mentre dormi. Tuttavia, un suono rilassante o un rumore bianco silenzioso possono contribuire a creare un'atmosfera piacevole e attutire il rumore di fondo. Tuttavia, questo non dovrebbe durare tutta la notte.

  3. Sii paziente e solidale con amore: ogni bambino è unico e ha bisogno di tempo per trovare il proprio ritmo del sonno. Sii paziente e amorevole con il tuo bambino quando si sveglia di notte. Sicurezza, vicinanza e attenzione sono fattori importanti per dare sicurezza al tuo bambino e aiutarlo ad addormentarsi.

  4. Offrire sufficienti opportunità di esercizio fisico: l’OMS raccomanda almeno 30 minuti di esercizio fisico per i bambini di età inferiore a un anno e almeno 60 minuti per i bambini di età pari o superiore a un anno.


Un buon sonno notturno è importante per la salute e il benessere del tuo bambino, così come per te come genitore. Comprendendo le esigenze di sonno del tuo bambino e agendo di conseguenza, puoi aiutarlo a godere di un sonno riposante e tranquillo e a imparare a dormire tutta la notte nel tempo.

Guest post di Dalia da Baby Sleep Understanding:
Instagram: capire il sonno del bambino

Sito web: www.baby sleep-understand.com/